mercoledì 14 marzo 2012

Archeologia del sapere

Michel Foucault, Le parole e le cose, Milano 1967






"una tale analisi non appartiene alla storia delle idee o delle scienze: è piuttosto uno studio che cerca di ritrovare ciò che ha reso possibile conoscenza e teoria; sulla base di quale spazio d'ordine il sapere si è costituito, sullo sfondo di quale a priori storico [...] certe idee sono potute apparire, certe scienze hanno potuto costituirsi, certe esperienze riflettersi in filosofie, certe razionalità formarsi per, forse subito, dissolversi e svanire" (p. 11)

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento